Poesia religiosa, lunedì la premiazione al Seminario

Si svolgerà lunedì 28 aprile 2014 alle ore 17,00 presso la Sala Chiaramontana del Seminario Vescovile, Piazza Don Minzoni – Agrigento, la cerimonia di premiazione della 7° edizione del Concorso Nazionale di Poesia Religiosa anno 2013 “L’amor che move il sole e l’altre stelle”. dedicato a Mons. Giuseppe Petralia, che resse la diocesi agrigentina dal 1963 al 1980 e in memoria di Mons. Salvatore Russotto.
Nell’ambito della riscoperta e attualizzazione della poesia religiosa – afferma la Presidente Enza Ierna – con questo concorso si intende far conoscere nuovi versi che esaltino la Fede ed il senso religioso dell’uomo contemporaneo.
Al concorso, suddiviso in due sezioni, hanno partecipato vari autori, una giuria appositamente costituita, ha esaminato le opere ammesse e stilato la graduatoria dei vincitori.
Oltre ai primi tre classificati, per ogni sezione, sono state assegnate anche menzioni speciali.
Queste le poesie premiate:
Sez. A poesia in lingua italiana:

1° classificato
Giuseppina Traina (Cammarata) “A Papa Francesco”

2° classificato
Modesta Puma (Sciacca) “Perdonami Signore”

3° classificato
Antonino Fiumara (Agrigento) “Perché sono cristiano”

Riconoscimento e menzione:

– Tonino Butticè (Agrigento) “Frammenti di Te”
– Antonella Montalbano (Sciacca) “Metafore di Risurrezione”
– Salvatore Treppiede (Canicattì) “Palestina”

Sez. B poesia in dialetto:

1° classificato
Salvatore Sciortino (Favara) “Prighiera a la Madonna”

2° classificato
Valeria Salvo (Comitini) “Ni la cruna e ni li terri luntani”

3° classificato
Lorenzo Peritore (Licata) “Natali”

Riconoscimento e menzione:

– Salvatore Enzo Argento (Raffadali) “Tu sula”
– Biagia Sanfilippo (Burgio) “La tavula di San Giuseppi”
– Rosario Nestini (Agrigento) “Tommaso”