Gaspare Agnello incontra gli studenti del Liceo Martin Luther King

Iniziativa culturale interessante ed istruttiva per gli studenti del Liceo Martin Luter King di Favara che domani mattina, venerdì 11 aprile, alle ore 9.00, incontreranno lo scrittore Gaspare Agnello il quale presenterà la sua ultima fatica letteraria dal titolo “I nuovi doveri”. Il libro, edito dal Centro Culturale Pastore di Agrigento, è costituito da una raccolta di 39 recensioni letterarie ma, complessivamente, può considerarsi un libro autobiografico perché attraverso la lettura delle recensioni si può ricavare la storia letteraria e politica della generazione dell’autore che ha attraversato buona parte del 900 e il primo decennio di questo secolo. Nel lavoro di Gaspare Agnello c’è un mondo letterario di grandi nomi e di scrittori poco noti che hanno realizzato opere degne di rilievo. Vengono evidenziati la guerra di Mario Rigoni Stern, la resistenza di Bice Biagi, il terrorismo della Tobagi, il sogno spezzato del comunismo con Magris, il terrore di Ceausescu con Herta Muller, i braccianti e gli zolfatari di Alessio Di Giovanni e di Angelo Petyx. I nuovi doveri di Elio Vittorini danno il titolo al libro che accenna alle vite di Franscesco e Gramsci, eroi degli ideali, personaggi dalle vite esemplari. Il libro alimenta la speranza di un mondo migliore con la enciclica papale “Caritas in Veritate” che prefigura una società più umana e più giusta. Una giornata stimolante per Gaspare Agnello, amico dei libri e di Leonardo Sciascia, cresciuto nel suo gruppo della “terrazza di contrada Noce” e appassionato di letteratura. Tra le sue conoscenze Bufalino, Consolo, Camilleri nonché poeti, scrittori italiani e stranieri, editori che nel tempo si sono succeduti al premio Racalmare-Leonardo Sciascia di cui egli fa parte.