Prima categoria, rush finale per la vittoria

pallone in reteIl campionato di Prima categoria girone B, dove sono inserite le formazioni agrigentine, nonostante stia volgendo al termine, non ha ancora emesso nessun verdetto.
In testa alla classifica il Prizzi, vincendo lo scontro diretto contro il Casteltermini, è riuscito a raggiungere gli agrigentini. Se nelle ultime due partite rimaneti nulla dovesse cambiare a decidere la promozione sarà uno speriggio a gara unica. Terza, a soli due punti dalla coppia di testa, si trova il Siculiana allenata da mister Guccione. I siculianesi possono ancora sperera di suprerare la coppia di testa anche se i Play-off sembrano essere l’obiettivo più ragionevole.
La quarta in classifica, il Cattolica Eraclea, difficilmente riuscirà a partecipare agli spareggi promozione, infatti con un distacco di 11 punti dalla terza attualmente sarebbe esclusa. L’ultima speranza di romanta per i cattolicesi è rimessa al derby contro il Siculiana.
Nella zona retrocessione sembra essere con un piede in seconda categoria il Bivona ultimo a soli 20 punti.
Nella zona play-out, che quest’anno coinvolgeranno altre 4 squadre, Atletico Corleone, Roccapalumba, Lercara, Caccamo, Agrigento e Giuliana battaglieranno fino alla fine in cerca della salvezza diretta senza passare dagli insidiosi spareggi.

L’articolo Prima categoria, rush finale per la vittoria sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.