Venerdì 7 marzo si inaugura la mostra “Emozioni a Poggio Meta”

Nell’ambito delle Manifestazioni culturali previste dal Comune di Agrigento in occasione della 69 Sagra del Mandorlo in Fiore, venerdi 7 marzo alle ore 10.30, al secondo piano del Palazzo dei Filippini, sarà presentata ed inaugurata dal Sindaco di Agrigento Marco Zambuto, la Mostra Progetto “EMOZIONI A POGGIO META” realizzata nello scorso anno scolastico dagli allievi della III H del Liceo Scientifico e Linguistico Statale “Leonardo” di Agrigento”. L’iniziativa frutto della collaborazione del Liceo con le Istituzioni Locali, voluta dall’Amministrazione Comunale e dal Dirigente Scolastico Enza Ierna, prevede la esposizione di dodici pannelli formato cm.50×70 a colori (con didascalie) riassuntivi di un Progetto molto articolato che ha riscosso a livello nazionale, nell’ambito del Concorso FA.RE.NE.IT, organizzato da Rete Natura 2000 per la Campagna di Educazione Ambientale “LA MIA TERRA VALE” , un forte successo con la Menzione Speciale ottenuta per “ l’Alto Spessore e la elevata Qualità dei Contenuti”. Si tratta di una proposta progettuale completa e variegata per la salvaguardia paesaggistica e la valorizzazione culturale della località “Poggio Meta” e dei suoi spazi attigui siti nel territorio del Parco Archeologico di Agrigento. E ciò al fine di realizzare un’area panoramica con un osservatorio paesaggistico, a conclusione di un percorso inedito nella Valle dei Templi rivalutando sentieri, strade, fauna e flora anche in stretta sinergia con il Treno Letterario, il Tempio di Vulcano, i siti ed edifici pubblici della Agorà Superiore, del Museo Archeologico e dell’Ipogeo Giacatello.
Il progetto comprende assieme ad elaborati topografici, letterari, storici, archeologici, tecnici, fotografici, economici, anche filmati, cronache, interviste e disegni, rilievi floreali e faunistici.
La Mostra resterà aperta fino al 7 maggio per permetterne la vista sia ai turisti sia alle scuole della Provincia di Agrigento.