Il Vice Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Di Rosa ha presentato al Consiglio un “Question Time”, che si riporta di seguito, con il quale chiede all’Amministrazione comunale chiarimenti in merito al “Piano carburanti”:

Considerato che con la delibera n.75 del 17/07/2012 è stato deliberato di dare mandato al Dirigente del settore di ”Predisporre il Regolamento Piano carburanti”;
che alla data odierna nulla è pervenuto all’attenzione del Consiglio comunale;
che non si comprende come mai l’Amministrazione comunale continua a non volersi dotare di precise regole così come dettato dalle leggi vigenti.
In considerazione di quanto sopra, interrogo l’Amministrazione a volere relazionare in Consiglio comunale sulla motivazione che ha precluso di dotarsi del Regolamento Piano carburanti così come deliberato dal Consiglio comunale con delibera n. 75 del 17.07.2012
”.

Il Vice Presidente del Consiglio Di Rosa inoltre testualmente dichiara che “E’ palese a tutti che questa Amministrazione comunale stenta a comprendere che è finito il tempo del libero arbitrio sulle procedure amministrative e che ogni provvedimento è soggetto a norme e regolamenti. Non è lecito – continua Di Rosa – al politico di turno, procedere in modo arbitrario nella gestione della cosa pubblica”.