Nuoto, seconda tappa Campionato regionale: in evidenza la Polisportiva Nuoto Agrigento

Noto agrigento(Foto di Sandro Catamese) Si è tenuta domenica 16 febbraio presso la piscina di Villaseta la seconda tappa del Campionato Regionale MSP di nuoto. Hanno partecipato alla manifestazione società provenienti da tutte le Provincie della Sicilia e per la città di Agrigento gareggiava l’unica squadra che ormai da anni sta portando risultati di rilievo in questo sport, cioè la Polisportiva Nuoto Agrigento. Grandissimi è stata la presenza di pubblico, con gli spalti della struttura gremiti già dalle prime ore del mattino.
Nuoto agrigento 1Gli spettatori hanno potuto assistere ad un bellissimo spettacolo nelle corsie dell’impianto agrigentino, nel quale gli atleti più forti della Sicilia si sono dati battagli in acqua portando, ad ogni prestazione, degli importantissimi punti alle proprie società di appartenenza. Punti validi per aggiornare la classifica del Campionato Regionale che, dopo questa manifestazione vede la Polisportiva Nuoto Agrigento al comando, seguita dalla Hydra Sport di Villabate (PA).
Nuoto agrigento 2La società agrigentina, infatti, è riuscita a sbaragliare la concorrenza mettendo in acqua tutte le proprie energie e la propria tenacia. Gli atleti agrigentini, bracciata dopo bracciata, hanno conquistato la vetta della classifica. Incredibile è stato anche il numero di medaglie conquistate dalla società bianc’azzurra; si tratta di  4343243234 portate a casa dagli atleti agrigentini.
Nuoto agrigento 4Tra la prestazioni più importanti vediamo sicuramente quella di Nadine Cimino che riesce a portare a casa ben sette medaglie vincendo con distacco i 50 dorso esordienti A ed i 50 stile libero, gara nella quale l’atleta ha fatto anche registrare il nuovo record regionale MSP. La giovane atleta riesce poi a conquistare le altre 5 medaglie con delle strepitose prestazioni nelle varie staffette.
nuoto agrigento5 Importantissimi anche i risultati di Matthias Cimino che riesce a vincere i 100 misti ed i 100 delfino nella categoria ragazzi e di Salvatore Oliva secondo nei 100 misti assoluti e primo nei 50 stile libero con un tempo di grande rilievo. Grandi prestazioni anche per Doriana Interlici che vince i 100 misti assoluti, per Simone Scozzari che conquista l’oro nei 25 delfino e nei 25 rana tra gli esordienti C e per Flavio Sciortino che vince i 50 delfino e si piazza al secondo posto nei 50 stile libero tra gli esordienti A.
nuoto agrigento 6Buone anche le prestazioni di Federica Bellassai che arriva terza nei 50 stile libero assoluti così come nei 100 rana e Giuseppe Greco, primo nei 50 stile libero ragazzi e terzo nei 100 rana. Di rilievo anche i risultati di Arianna Marchica che si piazza seconda nei 25 dorso tra le esordienti C, di Lucrezia Ferlisi che arriva seconda nei 100 dorso nella categoria ragazzi, di Alexia Lenea che conquista il bronzo nei 50 rana nella categoria esordienti A e sempre tra gli esordienti anche di Kristian Lucenti che vince i 50 rana. nuoto agrigento 7Grandi risultati anche per Davide Portera che vince i 100 rana assoluti e si piazza secondo nei 100 stile libero portando però il suo personale sotto il minuto. Fantastiche anche le prestazioni della Polisportiva Nuoto Agrigento con le staffette con 4 primi posti, 3 secondi e 3 terzi piazzamenti. Grande contributo è stato dato alla squadre anche dalle prestazioni di Sofia Catanese, Giorgia Curaba, Simone Filorizzo, Valerio Graceffa, Calogero Morello, Attilio Presti, Giovanni Bruno, Francesco Bonanno, Salvatore Gangarossa, Emanuele ed Aurora Agrò, Salvatore e Leonardo Milioto, Marco Manzone, Giuseppe Iadicicco, Alice Giugno, Vania Gangarossa, Josefh Carrubba, Giuseppe Galante, Giuseppe Marullo, Lucrezia Vella, Mauro Arrigo,Christian Micalizio, Claudia Scrudato e Simone Interlici.
nuoto agrigento 8Grandissima soddisfazione è stata espressa da tutto lo staff della Nuoto Agrigento ed in particolar modo dal Presidente Carlo Dessì, dall’allenatore della squadra agonistica Davide Dessì e dall’istruttore Gionny Interlici che si occupa di formare i ragazzi anche attraverso l’attività pre-agonistica. “È stata una giornata di grande gioia per tutti noi. I punti conquistati oggi ci portano al primo posto nella classifica regionale e questo ci rende felici e deve rendere orgogliosi di noi tutti gli amanti di questo sport e tutti gli agrigentini.
nuoto agrigento 9Adesso dobbiamo riuscire nell’impresa di conservare questa posizione e portare a casa per il secondo anno consecutivo il titolo di Campioni Regionali”. Queste sono state le parole del Presidente della società agrigentina che ha espresso la sua felicità per il traguardo raggiunto e la speranza  per il prossimo futuro. Sicuramente, infatti, portare a casa per il secondo anno consecutivo la coppa del Campionato regionale sarebbe un impresa che entrerebbe di diritto nella storie del nuoto e di questa Città. “Sono felicissimo e soddisfatto dei risultati dei miei ragazzi.
nuoto agrigento Abbiamo lavorato sodo in questo periodo ed i risultati si vedono. Adesso dobbiamo continuare con la passione e la dedizione di sempre sperare che tutto vada per il meglio”. Queste sono state le parole del giovane allenatore agrigentino Davide Dessì, che è la dimostrazione di come la passione, la dedizione e la competenza possano fare la differenza e portare al raggiungimento di traguardi sempre più importanti.  Questa domenica di sport si chiude quindi con delle bellissime notizie per gli agrigentini appassionati di nuoto ed a portarcele è ancora una volta la Polisportiva Nuoto Agrigento.

nuoto agrigento

L’articolo Nuoto, seconda tappa Campionato regionale: in evidenza la Polisportiva Nuoto Agrigento sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.