Home Dai Comuni Agrigento Atto ispettivo sulla cattiva gestione del Comune di Agrigento

Atto ispettivo sulla cattiva gestione del Comune di Agrigento

329 views
0

ROMA – Su segnalazione degli attivisti del meetup locale del Movimento 5 Stelle, che avrebbe accertato gravi carenze amministrative che investono il Comune di Agrigento, è stato presentato un atto ispettivo al Ministero dell’Interno a firma dei senatori  Campanella, Pepe , Fucksia , Battista , Cappelletti, Bocchino, Donno, Bignami e Morra.
Nell’atto ispettivo si chiede di sapere:

  • se il Ministro in indirizzo sia a conoscenza della grave situazione che investe la città di Agrigento;
  • se intenda attivarsi presso l’amministrazione competente al fine di verificare quali siano gli interventi intrapresi e finalizzati ad impedire il degrado del manto stradale e degli immobili pubblici e privati, al fine di rimuovere ogni forma di pericolo per la cittadinanza;
  • quali iniziative intenda adottare, nelle opportune sedi di competenza, per verificare i fatti esposti ed accertare le responsabilità dei disservizi, dei ritardi e dei mancati interventi, al fine di dissipare ogni possibile dubbio circa l’efficienza e la tempestività dell’azione degli uffici preposti alla tutela dell’incolumità dei cittadini nonché su eventuali forme di ingerenza nella vita amministrativa da parte della criminalità organizzata.

Ecco il testo integrale dell’atto ispettivo