Comune di Agrigento, Gramaglia su incassi Ufficio legale

Il consigliere comunale di Agrigento, Simone Gramaglia, a capo del gruppo misto, ha presentato un atto ispettivo sul Regolamento che dispone i criteri di gestione delle somme che ruotano intorno all’ Ufficio legale del Comune. Simone Gramaglia spiega : “se il Comune perde una causa è obbligato a pagare le spese legali. Se il Comune invece vince la causa, e la controparte paga le spese, i soldi li incassa quasi interamente l’avvocato del Comune che ha rappresentato il Comune. Infatti, gli articoli 11 e 12 del Regolamento, che risale al 2004, stabiliscono che, nel caso di vittoria del Comune, i soldi spettano per il 70 per cento all’avvocato ed il 30 per cento è invece destinato a finanziare il fondo premio produttività al personale. Occorre dunque revisionare e aggiornare il Regolamento. In altri Comuni le percentuali a favore del fondo produttività sono molto diverse da Agrigento. Inoltre, in altre Amministrazioni, gli importi sulle cause, che ad Agrigento sono anche di mille euro a causa, sono decurtati dal premio produttività”.