Home Dai Comuni Visita guidata alla Torre Carlo V

Visita guidata alla Torre Carlo V

340 views
0

Domenica mattina (26 gennaio), proseguendo nelle iniziative volte all’approfondimento della conoscenza del patrimonio monumentale di Agrigento e della sua provincia, le Guide Turistiche del Consorzio Turistico Valle dei Templi propongono una visita guidata gratuita alla Torre di Carlo V di Porto Empedocle.
La massiccia costruzione, ricavata da una torre più antica, si presenta con l’aspetto che assume nel 1554, sotto il viceregno di Don Giuseppe Vega, e dominava il “caricatore”, difendendolo dalle incursioni piratesche.
Sotto il regno Borbonico venne poi utilizzata come prigione e, nel 1848, fu teatro del sanguinoso episodio che ha ispirato ad Andrea Camilleri il libro “La strage dimenticata”.
Alcune sale ospitano attualmente la mostra “Memorie: vedute laterali e oblique” dello scultore Giuseppe Agnello – che sarà presente per l’occasione – autore, fra l’altro, della scultura in bronzo raffigurante Leonardo Sciascia, a Racalmuto, e quella del Commissario Montalbano, a Porto Empedocle.
Con la collaborazione dell’Associazione Ferrovie Kaos ,sarà pure possibile proseguire la visita con la storica Stazione di Porto Empedocle C.le , che fu uno dei più importanti scali ferroviari siciliani del ‘900.
La visita si svolgerà nella mattinata di domenica 26 gennaio p.v.
La partecipazione alla visita è gratuita e aperta a tutti.
E’ necessario comunicare la propria adesione al Dr.Claudio Castiglione, Vicepresidente del Consorzio, al numero 3493965919, entro e non oltre la mattinata del 25 gennaio p.v.; allo stesso numero ci si può rivolgere per ulteriori informazioni.