Ribera. Finanziato il progetto “Non più sole”, contro la violenza sulle donne

La Regione Siciliana ha finanziato al Comune di Ribera il progetto denominato “Non più sole”, contro la violenza sulle donne. A darne notizia è l’assessore comunale alle Pari Opportunità Giuseppina Spataro. “Secondo un primo monitoraggio territoriale, la violenza di genere – spiega Spataro – è un fenomeno sommerso che coinvolge tutti gli strati sociali e non si caratterizza come espressione di sottocultura o situazioni multiproblematiche: una parte rilevantissima delle violenze avviene infatti in ambito familiare, in un contesto di quotidianità di relazioni fra uomini e donne. La fascia di donne interessata – continua l’assessore – è collocata tra i 30 e i 50 anni, ha figli, ha un titolo di studio medio-basso e spesso non ha un lavoro dipendente. Le vittime sono in gran parte italiane, ma le donne straniere sono in aumento, anche perché il fenomeno dell’immigrazione è in crescita”. Il progetto intende sviluppare e rendere più efficace il sistema di contrasto alla violenza di genere consentendo alla rete territoriale, che è in fase di creazione, di estendersi ulteriormente, rafforzarsi al suo interno ed acquisire competenze sempre più specifiche ed efficaci, promuovendo azioni di formazione e sensibilizzazione mirate alla rilevazione e alla prevenzione dei rischi di violenza nei soggetti maltrattanti e nelle comunità straniere. L’iniziativa “Non più sole”, della durata di un anno, si articolerà nell’implementazione, nell’informazione e promozione del territorio, nella formazione di docenti e operatori sociali, in giornate di studio, e infine, nel monitoraggio e nella valutazione dei risultati.