Home Dai Comuni Agrigento Beni culturali, Moscatt (Pd): “Finalmente una legge sui professionisti dei beni culturali”

Beni culturali, Moscatt (Pd): “Finalmente una legge sui professionisti dei beni culturali”

199 views
0

Qualche giorno fa era incalzata la protesta degli studenti universitari di Agrigento in Beni culturali ed archeologia, per rivendicare le loro sacrosante ragioni dovute al riconoscimento della loro professione.
Oggi interviene sulla questione il deputato del PD, Tonino Moscatt: “Da giovane parlamentare, sono contento di poter comunicare ai tanti studenti della mia provincia che la Camera dei deputati ha votato ad unanimità una legge sui “professionisti dei Beni culturali” per l’istituzione – presso il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – di elenchi nazionali di archeologi, archivisti, bibliotecari, demoetnoantropologi, antropologi, esperti di diagnostica e di scienze e tecnologia applicate ai beni culturali, storici dell’arte a cui affidare gli interventi operativi di tutela, protezione, conservazione, valorizzazione e fruizione dei beni culturali. Il testo passa ora in Senato, che dovrebbe esprimersi favorevolmente. Dopo tanto impegno profuso – prosegue Moscatt -, ci sarà finalmente un riconoscimento giuridico e formale di queste professioni, oltre che una tutela di cui non c’era traccia. Si sana dunque un vuoto legislativo, adesso, a differenza del passato, sul nostro patrimonio potranno operare solo persone con specifiche qualifiche e con determinate lauree. Si da dignità professionale anche a chi da vent’anni aspettava una legge di questo tipo e purtroppo – conclude Tonino Moscatt – non l’aveva mai ottenuta”.