Home Dai Comuni Agrigento Gramaglia e Civilta: “Il sindaco sciolga la fondazione Pirandello”

Gramaglia e Civilta: “Il sindaco sciolga la fondazione Pirandello”

174 views
0

AGRIGENTO – teatro prandello“Il sindaco consegni subito al Consiglio comunale di Agrigento gli atti per lo scioglimento della Fondazione “Teatro Pirandello”.
Così sollecitano i consiglieri comunale di Agrigento, Giovanni Civiltà e Simone Gramaglia, che affermano: “lo scioglimento della Fondazione “Teatro Pirandello”, annunciato ma ancora non concretizzato, è atteso da tempo. Nelle more, i privati hanno dimostrato di procedere e agire meglio rispetto al Consiglio di amministrazione e al direttore Muglia, che costano 45mila euro all’ anno. E allora perché si indugia ancora nel cancellare l’ennesimo carrozzone ? Anche la Regione, con responsabilità e oculatezza, ha rilevato lo sperpero di denaro pubblico e ha tagliato i fondi alla Fondazione. Adesso il teatro “Pirandello” si finanzia solo con gli abbonati e i biglietti di ingresso. E’ del tutto ingiustificato, ed aberrante, che i maggiori costi della Fondazione e del Consiglio di amministrazione gravino ancora sui cittadini. Al Consiglio comunale siano subito trasmessi gli atti dello scioglimento della Fondazione, nell’ interesse pubblico alla corretta e razionale gestione delle risorse finanziarie frutto dei sacrifici dei contribuenti”.