Imu agricola. L’assessore all’agricoltura di Ribera informerà Cartabellotta

Entro una settimana potrebbero essere convocati all’Assessorato Regionale alle Risorse Agricole amministratori, parlamentari e associazioni di categoria che oggi, lunedì 13 gennaio, si sono incontrati al Comune di Ribera per intraprendere una dura battaglia contro l’Imu agricola che, in provincia di Agrigento, viene pagata in 4 paesi non inseriti tra le aree montane o svantaggiate: Menfi, Sciacca, Bivona e Ribera. Nelle prossime ore, l’assessore riberese Giuseppina Spataro contatterà gli uffici palermitani, che fanno capo a Dario Cartabellotta, per insediare un tavolo tecnico. “Sarà questo uno dei primi passaggi – ha spiegato Spataro – per un confronto che continuerà anche con le istituzioni nazionali ed europee”. Sono emersi anche altri aspetti di un settore in grave difficoltà come la questione previdenziale, e la dicotomia tra catasto agrario e urbano. Presenti alla riunione di questa mattina anche il senatore Giuseppe Ruvolo e i deputati della Camera Capodicasa, Iacono e Moscatt. Alla questione, proprio Ruvolo ha dedicato vari atti parlamentari. Assenti giustificati, per via della Finanziaria, i deputati regionali che hanno comunque promesso un loro interessamento nell’immediato.