Home Dai Comuni Agrigento L’Akragas batte il Pomigliano, continua la rincorsa al Savoia

L’Akragas batte il Pomigliano, continua la rincorsa al Savoia

213 views
0

akragas-pomigliano-05-gennaio-2014Agrigento, 05 gennaio 2013 – L’Akragas c’è, e ci sarà fino alla fine. Questo è il messaggio che parte oggi dallo stadio Esseneto subito dopo il triplice fischio dell’arbitro che sancisce la vittoria dei biancazzurri sul Pomigliano. Tre a uno il risultato finale in virtù delle reti realizzate da Savanarola e Saraniti nel primo tempo, e da Chiavaro nel secondo. In mezzo il regalo del portiere Valenti a Romano, autore del momentaneo 2 a 1.
Una partita molto combattuta, nella quale il terreno di gioco, rammollito dalle forti piogge della notte, ha giocato un ruolo importante.
Quasi impossibile giocare il pallone rasoterra, e allora, per scardinare la difesa granata, gli uomini di Pino Rigoli si affidano ai cross dalla trequarti che partivano dai piedi di Savanarola, Parisi, De Rossi e Pellegrino. Proprio su uno di questi cross che l’Akragas buca la rete di Caliendo. E’ Savanarola ad aprire le marcature, seguito, alcuni minuti dopo da Saraniti. Impressionante lo stacco dell’attaccante agrigentino che rimane sospeso in aria per colpire di testa ed insaccare.
Si va al riposo sul doppio vantaggio, ma all’inizio della ripresa, una papera confezionata in tandem da Parisi e Valenti, permette a Romano di accorciare le distanze. Nonostante la rete, l’Akragas, ritoccata in fase difensiva con l’innesto di Chiavaro al posto di Vitale, riordina le idee e riprende a produrre azioni d’attacco. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Astarita colpisce di testa verso Caliendo, si inserisce Chiavaro che lo spiazza. Il tre a uno fa rifiatare giocatori e pubblico sugli spalti.
Ottima la gestione del possesso palla dei padroni di casa che non rischiano più nulla se non di realizzare il quarto gol con Savanarola, sul quale salva l’ottimo portiere ospite.
Da segnalare le ammonizioni di Valenti, Astarita, Pellegrino, Parisi e Saraniti. Domenica l’Akragas affronterà la trasferta di Ragusa, ma la testa è già al Savoia, prossima ospite all’Esseneto.

AKRAGAS – POMIGLIANO 3-1

  • AKRAGAS: Valenti, De Rossi, Parisi, Aprile, Vindigni, Astarita, Assenzio, Pellegrino (37′st Giuffrida), Saraniti, Savonarola, Vitale (17′st Chiavaro). A disposizione: Zelletta, Fontana, Caci, Paladino, Leanza, Nassi, Arena. Allenatore Rigoli
  • POMIGLIANO: Caliendo, Candrina, Festa, Pontillo, Schioppa, Varriale, Panico, Caiazzo (7′st Parentato), Esposito (34′st Iattarelli), Suriano, Romano. A disposizione: Di Costanzo, Esposito F., Di Finizio, Pesce, Cantone, Porzio, Iatterelli, Formisano. Allenatore Seno

ARBITRO: Andrea Zingarelli di Siena
MARCATORI: 37′Savonarola (A), 42′Saraniti (A), 1′st Romano (P), 32′st Chiavaro (A)

SERIE D GIRONE I – 18^ Giornata

Akragas Città dei Templi – Pomigliano 3-1
Battipagliese – Ragusa 3-0 a tavolino
Città di Messina – Hinterreggio 1-1
Comprensorio Montalto – Noto 0-0
Due Torri – Agropoli 1-1
Licata – Orlandina 2-2
Nuova Gioiese – Vibonese 0-1
Rende – Cavese 1-1
Torrecuso – Savoia 1-2

Classifica

Savoia 46
Akragas Città dei Templi 43
Nuova Gioiese 32
Torrecuso 30
Battipagliese 30
Cavese 30^
Agropoli 27
Comprensorio Montalto 26
Orlandina 26
Noto 25
Pomigliano 24
Hinterreggio 22^
Due Torri 20
Città di Messina 16
Rende 12
Vibonese 12
Licata 5^^^
Ragusa 4^^

^Un punto di penalizzazione
^^Due punti di penalizzazione
^^^Tre punti di penalizzazione

Prossimo turno – 12/01/14

Agropoli – Città di Messina
Cavese – Due Torri
Hinterreggio – Licata
Noto – Battipagliese
Orlandina – Nuova Gioiese
Pomigliano – Torrecuso
Ragusa – Akragas Città dei Templi
Savoia – Rende
Vibonese – Comprensorio Montalto

L’articolo L’Akragas batte il Pomigliano, continua la rincorsa al Savoia sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui