La Provincia approva l’istituzione di nuovi indirizzi di studio al Liceo Majorana” di Agrigento

La Provincia ha approvato la richiesta di istituzione di nuovi indirizzi di studio fatta dal dirigente Scolastico del Liceo “Majorana” di Agrigento per la parte relative alle aule e ai laboratori. Si tratta dell’istituzione dei nuovi indirizzi di studio “Liceo Scientifico con Opzione Scienze Applicate” e “Liceo Musicale”. Il Commissario Straordinario Benito Infurnari su richiesta del Dirigente Scolastico Maria Rita Buscemi ha, infatti, adottato la determinazione n. 58 del 15 novembre con la quale ha preso atto che le aule per attività “normali” e di laboratorio, individuate dal Dirigente Scolastico sono da ritenersi idonee per le attività didattiche relative ai nuovi indirizzi di studio in questione.
Sarà la Regione con apposito decreto regionale a sancire l’istituzione dei nuovi indirizzi di studi. Successivamente al decreto della Regione saranno assunti dalla Provincia Regionale di Agrigento i relativi oneri finanziari di legge per garantire le attività scolastiche. L’autorizzazione della Provincia è subordinata, come attestato dal dirigente scolastico del Majorana, al fatto che il numero degli alunni dovrà essere compatibile con le superfici utili delle aule sulla base degli standard per l’edilizia scolastica e che la presenza di diversi indirizzi di studio nell’Istituto non pregiudicherà in alcun modo la sicurezza degli utenti e la funzionalità della scuola sotto tutti i suoi aspetti.
Il Liceo Scientifico con opzione Scienze Applicate fornirà allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi riguardanti la cultura scientifico-tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche e all’’informatica e alle loro applicazioni, mentre l’altro indirizzo fornirà competenze musicali agli studenti che si iscriveranno al nuovo corso di studi.