Home Dai Comuni Agrigento Zambuto alla Leopolda, consiglieri comunali: “Siamo basiti”

Zambuto alla Leopolda, consiglieri comunali: “Siamo basiti”

211 views
0

“Basiti. Siamo basiti. Non riteniamo opportuno altro aggettivo nel commentare il nostro stato d’animo dopo la trasferta leopoldiana del sindaco di Agrigento a Firenze alla corte del sindaco Renzi”.
Così i consiglieri comunali di Agrigento Alessandro Patti, Simone Gramaglia, Cinzia Puleri, Luca Spinnato, Alessandro Sollano, Alfonso Mirotta, Giovanni Civiltà e Urso affermano a seguito della notizia, pubblicata oggi dai quotidiani agrigentini, con foto allegata, che racconta della trasferta di Zambuto a Firenze alla Leopolda alla convention di Renzi. I consiglieri affermano : “risulta pubblicamente, come dichiarato dallo stesso Salvatore Iacolino, che l’europarlamentare agrigentino ha più volte invitato il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, a Bruxelles, al fine di discutere progetti per Agrigento e finanziamenti europei nelle sedi opportune, ma il sindaco Zambuto ha sempre declinato l’invito. Adesso, invece, lo stesso Zambuto non esita a viaggiare alla volta di Firenze per sostenere il proprio progetto, politico ed elettorale : conquistare l’ambita poltrona di parlamentare. Ed il sindaco suggella la sua trasferta allegando una graziosa fotografia con Renzi. Ripetiamo, siamo basiti : la città e il consiglio comunale giacciono nell’ indifferenza. Sala Sollano attende ancora i barlumi del Bilancio di previsione dell’ anno corrente, che si avvia nel frattempo a conclusione. E Zambuto cavalca sugli agrigentini, tartassati da tasse e degrado, e galoppa a Firenze per la sua campagna elettorale. Ripetiamo, siamo basiti” .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui