Ipia Fermi: La Provincia richiede i finanziamenti per l’adeguamento

Un finanziamento di € 11.851.885 è stato richiesto dalla Provincia Regionale di Agrigento al Presidente della Regione Rosario Crocetta per l’adeguamento di tutte le strutture del complesso di edifici dell’IPIA Fermi di Agrigento interdette all’uso scolastico dopo le verifiche che ne hanno riscontrato la inidoneità sismica.
La richiesta è stata inviata oggi dal Commissario Straordinario Benito Infurnari dopo la redazione del progetto definitivo per l’adeguamento delle strutture alle nuove norme tecniche per le costruzioni, in atto all’esame della conferenza speciale dei servizi presso gli Uffici del Genio Civile di Agrigento per l’approvazione in linea tecnica.
Nella nota il Commissario Infurnari ha ricordato come la realizzazione dell’opera risponda al pubblico interesse ed è necessaria per garantire la sopravvivenza dell’Istituto Fermi di Agrigento, attualmente allocato i sei diversi istituti con turnazione pomeridiana. Situazione che ha determinato un notevolissimo disagio a studenti e corpo docenti provocando una notevole riduzione delle iscrizioni in tutte le classi dell’Istituto e grave nocumento alla funzionalità didattica.
Oltre alla nota è stata trasmessa la relazione tecnica elaborata dalla Provincia e il quadro economico delle spese da sostenere.