Pubblicato sul sito del Comune il bando di gara per il progetto “Pet Therapy”

Il Comune di Agrigento capofila del Distretto Socio-Sanitario D1 informa che sul sito del Comune www.comune.agrigento.it nella sezione Bandi e all’Albo pretorio online è pubblicato il bando integrale con i relativi allegati per il servizio di “Pet Therapy”.
Il progetto si inserisce nell’ambito delle attività programmate con il Piano di Zona, e ha come finalità il miglioramento della qualità della vita di 60 disabili psicofisici coinvolti nel Distretto D1 di Agrigento (minori e anziani) e delle loro famiglie attraverso attività, terapie ed educazione assistite, con l’ausilio di asini, cavalli, cani, capre e animali da cortile di una fattoria didattico-sociale sita nel territorio del Distretto D1 o dei distretti limitrofi.
L’attività comprende un lavoro di equipe nelle aree: Cognitiva, Psico-sociale, del Linguaggio, Fisico-riabilitativa, Ludico-ricreativa, Educativo–didattica e per questo motivo prevede la presenza di diverse figure professionali tra medici, psichiatri, logopedisti, fisioterapisti, assistenti sociali e sanitari e sociologi.

La “Pet Therapy” inoltre, si propone di affrontare le problematiche della disabilità con un approccio solistico innovativo, al fine di realizzare percorsi terapeutici, riabilitativi e di integrazione sociale, oltre che di rottura della routine quotidiana di persone svantaggiate, valorizzando le risorse agricole e ambientali usando come set appunto una fattoria didattico/sociale.
Il progetto servirà anche a contribuire al miglioramento dell’integrazione dei servizi socio-sanitari pubblici e privati, attraverso la promozione, la diffusione e l’applicazione sistematica nel territorio del Distretto D1 ed eventualmente dei distretti limitrofi, di pratiche innovative basate sulle attività assistenziali e terapeutiche con l’ausilio di animali.
La durata del progetto è di due anni decorrenti dalla data di affidamento del servizio e non subirà interruzioni, salvo la mancanza di accredito dei fondi regionali al Distretto per la seconda annualità.
L’importo progettuale finanziato e pagabile per le due annualità è di 93.120,15 euro, I.V.A.(4%) esclusa.
La partecipazione alla gara è riservata agli enti del terzo settore e del privato sociale senza fini di lucro in possesso dei requisiti previsti.

Le offerte dovranno pervenire a pena esclusione entro le ore 12.00 del 24 settembre 2013 all’Ufficio di Protocollo del Comune di Agrigento in piazza Pirandello n.35, a mezzo posta raccomandata A.R., tramite Agenzia autorizzata o consegna diretta.
L’istanza di partecipazione alla gara con le previste dichiarazioni dovrà essere redatta preferibilmente utilizzando i modelli predisposti e che vengono allegati alla documentazione di gara.
La stessa documentazione è scaricabile sul sito del Comune www.comune.agrigento.it nella sezione bandi o presso gli Uffici dei Servizi Sociali dei Comuni del Distretto socio-sanitario D1 o ritirata presso i locali del Distretto socio-sanitario D1 di Agrigento in piazza Pirandello n.35 al terzo piano.