La Lega Navale di Agrigento e il progetto “Sapore di Mare”

Fervono le attività alla Lega Navale Italiana Sezione di Agrigento e Porto Empedocle con il progetto “Sapore di mare” rivolto ai bambini dai 6 ai 12 anni.

L’iniziativa rivolta a 30 bambini, sponsorizzata da ENEL Spa , ha come finalità prioritaria sensibilizzare i giovani a proteggere il mare ed adottare comportamenti sostenibili. Attraverso una visione “ecosistemica” che evidenzia l’interazione tra percorsi e sollecitazioni che provengono dall’ambiente naturale, sociale, culturale  si procederà con azioni motivanti, attive e concrete.

I ragazzi per mezzo dell’educazione ambientale, lo promozione dello sviluppo sostenibile, le attività sportive, il laboratorio creativo e le attività ludiche vivranno il mare come fonte di informazione, come momento laboratoriale e interdisciplinare per elaborare nuovi percorsi.

I giovanissimi, seguiti da personale altamente specializzato, diventeranno consapevoli che qualsiasi scelta, azione individuale e collettiva comportano conseguenze non solo sul presente, ma anche sul futuro. La Lega Navale agrigentina con il suo progetto “Sapore di mare” intende trasmettere comportamenti coerenti ovvero individuare e sperimentare strategie per un vivere sostenibile, favorire il senso di responsabilità, lo spirito di iniziativa, la collaborazione e la solidarietà.

L’iniziativa “Sapore di mare”, che ha avuto inizio il 24 giugno si concluderà il 6 luglio 2013 con una manifestazione finale, prevede per le attività di seguito elencate:

  • Attività sportive in mare con impatto ambientale O ovvero che non inquinano come snorkeling naturalistico, surf, vela;

  • Lezioni in aula condotte sempre in modo da stimolare la partecipazione diretta dai ragazzi, attraverso esperienze pratiche, favorendo dialoghi e creazione di gruppi di discussione sulle tematiche affrontate;

  • Ricerca sul campo percepire l’ambiente marino, esplorarlo, raccogliere dati , osservazione diretta flora e fauna marina;

  • Giochi di ruolo e di simulazione;

  • Attività artistico-espressive con allestimento di laboratori creativi e una rassegna espositiva dei prodotti elaborati che ripercorreranno i temi trattati attraverso l’estro e la creatività dei giovani;

  • Visione di filmati-documentari;

  • Escursioni guidate per una osservazione diretta di aree di particolare pregio naturalistico;

  • Escursioni sul litorale con raccolta di campioni e analisi descrittiva della fauna marina.