A Porto Empedocle contratti d’appalto per via telematica

Novità importanti per quanto riguarda il sistema informativo del Comune di Porto Empedocle. Nell’ambito di un maggiore snellimento dell’azione amministrativa e per favorire le imprese che hanno rapporti con l’Ente, il Comune di Porto Empedocle, grazie alla modifica al “Codice dei contratti”, ha iniziato la stipula, in maniera informatica, dei contratti di appalto. Ciò comporta un notevole snellimento delle procedure, in quanto non è più necessaria la registrazione cartacea dei contratti e tutto avviene telematicamente senza alcun onere per il Comune. Il sistema è anche vantaggioso per le imprese, che invece di sostenere le rilevanti spese di marche da bollo si limitano a pagare il bollo virtuale, che comprende tutti gli atti del contratto.
Un’ulteriore rilevante novità voluta dal Sindaco Lillo Firetto e dalla Sua Giunta, riguarda l’accordo raggiunto tra Porto Empedocle, primo Comune in Sicilia, e il “Polo Archivistico della Regione Emilia Romagna”, che servirà per la conservazione degli originali dei contratti informatici in un’apposita piattaforma, secondo quanto previsto dal “Codice dell’amministrazione digitale”, con un costo assolutamente simbolico.