Conclusa la prima fase dei Pon. Pioggia di finanziamenti per alcune scuole

Conclusa la prima fase del Programma Operativo Nazionale “Fers” (2007-2013) relativo a grossi finanziamenti in favore di nove istituti di istruzione superiore secondaria della nostra provincia.
Il Pon riguarda il miglioramento degli “Ambienti per l’apprendimento” Asse II e “Qualità degli ambienti scolastici”. Si tratta di nove istituti che riceveranno complessivamente sei milioni e 184.100,80 di Euro.
Il settore Edilizia e patrimonio della Provincia Regionale di Agrigento, che sta curando l’aspetto tecnico dei finanziamenti con la redazione dei progetti di preliminari, ha chiuso questa prima fase del programma che consentirà, una volta percorso l’intero iter previsto dalla normativa vigente, per la prima volta ai dirigenti scolastici di indire una importante gara di appalto relativa al proprio istituto.
Ovviamente, come tiene a sottolineare il Presidente Eugenio D’Orsi e l’assessore Piero Marchetta “Tutti i settori dell’Ente daranno il massimo dell’assistenza tecnico-giuridica ai dirigenti scolastici per arrivare alla conclusione di questo importante programma finalizzato all’incremento della qualità delle infrastrutture scolastiche e soprattutto alla qualità degli ambienti dove docenti, studenti e personale amministrativo passano metà della propria giornata”.
Il PON è finalizzato all’incremento della qualità delle infrastrutture scolastiche attraverso interventi che riguarderanno soprattutto la realizzazione di impianti fotovoltaici, di manutenzione straordinaria e la realizzazione di impianti sportivi.
Gli istituti scolastici di competenza della Provincia che usufruiranno dei finanziamenti sono: 1) Liceo M.L. King – Favara (€ 744.913,12); 2) Istituto Tecnico per Geometri “Giovanni XXIII” – Ribera (€ 732.083,52); 3) Liceo Classico “Tomaso Fazello” – Sciacca (€ 749.813,15); 4) Istituti di istruzione Secondaria Superiore “Vetrano – Molinari” – Sciacca (€ 749.606,10); 5) Istituto Professionale per il Commercio “Don M.Arena” – Sciacca (€ 749.777,76); 6) Liceo Scientifico “Enrico Fermi” – Sciacca (€ 581.113,63); 7) Istituto d’Arte “Bonachia” – Sciacca (€ 747.257,84); 8) Istituto Tecnico Commerciale “L. Sciascia” – Agrigento (€ 379.756,16); 9) Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Galileo Galilei” – Canicattì (€ 749.779,52).
Successivamente alla sottoscrizione degli accordi di programma (Ex art.15, legge 1 agosto 1990, n. 241), sono stati predisposti dai tecnici del Settore Edilizia e Gestione Patrimoniale i progetti preliminari che in seguito alla loro approvazione, già completata per sette progetti , consentirà ai Dirigenti scolastici di entrare nel vivo del procedimento di attuazione del PON e quindi bandire le gare di appalto per la realizzazione degli interventi previsti.
Le successivi fasi riguarderanno l’affidamento da parte delle Dirigenze Scolastiche degli incarichi di natura tecnica per la redazione e l’approvazione dei relativi progetti definitivi ed esecutivi che consentiranno di avviare e concludere i lavori entro il 2014 e cioè il prossimo anno.