Stadio Esseneto in condizioni fatiscenti, interrogazione di Urso

Il consigliere comunale Gianluca Urso, recependo le segnalazioni pervenute dalla dirigenza in carica dell’USD Akragas Città dei Templi, nonché da numerosi tifosi, presenti all’interno dello stadio Esseneto per assistere all’amichevole contro la squadra del Catania Calcio, ha presentato un’interrogazione al Sindaco Zambuto e all’assessore al ramo Piero Luparello, rappresentando di aver constatato personalmente, che il manto erboso dello stadio presenta evidenti segni di sofferenza, dovuti alla mancanza di cure e di interventi che andavano effettuati in modo continuativo, già dal lontano ottobre 2012, allorquando il manto erboso venne riconsegnato in ottimo stato alla maggiore squadra di calcio cittadina.
“Tale circostanza – dice Urso -, purtroppo, è stata altresì evidenziata nel corso delle interviste, del dopo gara, dall’allenatore del Catania calcio, nonché da parte di diversi giocatori della compagine etnea.
Detta situazione, ovviamente, non ha giovato all’intera immagine della città e della società dell’Akragas, ed impedirà, qualora dovesse persistere, l’organizzazione di analoghe importanti amichevoli di lusso.
Memori dell’esperienza dello scorso anno in cui in pieno mese di agosto, e dunque a pochi giorni dell’avvio della stagione agonistica, è stata predisposta l’aggiudicazione della gara per il ripristino del manto, circostanza questa che ha comportato un notevole nocumento alla squadra biancazzurra, la quale ha dovuto disputare le prime tre gare della stagione in campo neutro, oltre gli incontri di coppa Italia nonché la fase di preparazione precampionato, svolta a Palma di Montechiaro, con un evidente aggravio di spese e costi della dirigenza dell’Akragas, ritengo che sia quanto meno opportuno un immediato e celere intervento da parte di questa amministrazione.
In particolare, si chiede di predisporre tutte le procedure necessarie per individuare la ditta che effettuerà interventi ordinari e straordinari, al manto erboso, che dovrà presentarsi in ottime condizioni già dal mese di agosto in cui avranno inizio le gare ufficiali della stagione agonistica 2013-2014.
Ed inoltre, ho personalmente verificato le condizioni fatiscenti degli spogliatoi, dei servizi igienici e della tribuna che abbisognano di immediati interventi anche con l’utilizzo di maestranze già in pianta organica al comune di Agrigento, in modo da rendere decoroso l’impianto ed idoneo ad ospitare le gare del campionato di serie D, che avranno un sicuro eco mediatico a livello nazionale.
In conclusione dunque, in qualità di consigliere comunale la interrogo sui suddetti punti al fine di comprendere e far comprendere alla cittadinanza, le modalità ed i tempi degli interventi” conclude Urso.