Blitz di Alfano in città, per un caffè

Il Ministro dell’Interno e Vice Presidente del Consiglio, Angelino Alfano, ha fatto la sua apparizione, a sorpresa, in città.
Un blitz, non istituzionale, per il piacere di prendere un caffé con il padre al bar Milano, a Porta di Ponte, accompagnato, naturalmente, da alcuni stretti collaboratori oltre che da numerosi agenti della Digos e da forze speciali.
Numerosi agrigentini hanno approfittato per avvicinarsi a salutare Angelino Alfano e congratularsi con il Ministro per il delicato incarico rivestito nel Governo del Paese.
“Una grande gioia ed un grande orgoglio per questa città avere Alfano Vice Presidente del Consiglio – ci ha detto Lello Casesa – nella speranza, questa volta, che da questo ruolo possa veramente incidere per rappresentare ai massimi livelli le gravi emergenze della sua città e individuare soluzioni utili a migliorare il suo territorio e la Sicilia in genere.
Da parte nostra un fervido augurio di Buon Lavoro ad Angelino nella consapevolezza di dirottare verso Agrigento e la Sicilia un maggiore interesse del Governo in tutte le direzioni mirate a creare sviluppo economico, sociale e culturale di questo territorio”.