Home Dai Comuni Agrigento Provincia. Il Consiglio ha approvato le modifiche per la concessione di contributi...

Provincia. Il Consiglio ha approvato le modifiche per la concessione di contributi ai pescatori

167 views
0

Buone notizie per i pescatori della Provincia di Agrigento.
Ieri sera, in seduta di prosecuzione, il Consiglio Provinciale presieduto da Raimondo Buscemi ha approvato all’unanimità due importanti modifiche al regolamento dell’Ente Provincia per la concessione dei benefici economici ai pescatori. In sostanza da questo esercizio finanziario la somma messa a disposizione per il settore sarà equamente suddivisa tra tutti i pescatori che hanno presentato la domanda. Oggi con queste modifiche si sana una situazione che in passato aveva escluso alcuni pescatori. Infatti tutti coloro che hanno partecipato al bando percepiranno il contributo in maniera proporzionale. Ad illustrare le modifiche il dirigente del settore promozione turistica ed attività economiche e produttive, Achille Contino.
I lavori del Consiglio si erano aperti con l’intervento di Maurizio Masone sull’elezione del Presidente della Repubblica Italiana che ha visto l’aula “Giglia” tributare un caloroso applauso, chiedendo la ragione di un incarico della durata di tre anni. Quindi l’esponente del Pd ha parlato delle recenti nomine fatte dal Presidente D’Orsi sulla composizione del nucleo di valutazione. Orazio Guarraci nel riprendere il pesante problema del personale precario dell’Ente ha chiesto di conoscere quali siano state le reali motivazioni delle dimissioni della Giunta Provinciale.
Sul problema dei precari ha parlato l’assessore al bilancio, Piero Marchetta, che ha illustrato il percorso politico-amministrativo svolto fino ad oggi chiarendo che si è in attesa di un parere da parte dell’Ufficio Legale della Regione Sicilia per una possibile stabilizzazione.
Successivamente, su iniziativa del Presidente del Consiglio Provinciale, Raimondo Buscemi, il Consiglio aveva operato il prelievo del punto 9 dell’ordine del giorno relativo alla proposta del settore promozione turistica avente per oggetto la “Modifica art 32 capo III del vigente regolamento per la concessione dei benefici economici della provincia”. Dopo un breve ed articolato dibattito il Consiglio ha approvato la proposta integrandola con due emendamenti proposti dalla Commissione “Affari Generali”, consentendo così agli operatori della pesca di potere ricevere i contributi previsti dalla legge. Approvato, inoltre un debito fuori bilancio inserito all’ordine del giorno, prelevato su richiesta del Consigliere Davide Gentile. Nino Spoto, della Federazione della Sinistra ha chiesto alla presidenza del Consiglio di esaminare un’articolata nota sui liberi consorzi redatta ed approvata dal Consiglio della Provincia regionale di Trapani ed inviata a tutti i consiglieri delle nove province siciliane. L’argomento sarà affrontato in una prossima seduta. Il Consiglio, infine, non ha potuto completare l’esame dei punti all’ordine del giorno per mancanza del numero legale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui