“La scelta”. La guerra civile jugoslava in teatro

locandina la sceltaAgrigento, Giovedi 18 Aprile alle ore 20 e 30 presso il Teatro della Posta Vecchia (salita Giambertoni) si terrà lo spettacolo, patrocinato dalla RAI segretariato sociale e Amnesty International, dal titolo “La scelta” diretto ed interpretato da due Giovani attori Marco Cortesi e Mara Moschini, figli della prestigiosa Accademia di arti drammetiche “Silvio D’Amico” di Roma. Lo spettacolo tratta della guerra civile che ha insanguinato l’Ex-Jugoslavia tra il 1991 e il 1995.
Nascondere il vicino in casa propria, dare un passaggio ad una donna, aiutare con del denaro un amico, condividere del cibo con un ragazzo, ci appaiono piccoli gesti ma diventano enormi esempi di coraggio e di umanità in un tempo di guerra in cui la malvagità regna in ogni angolo, in un tempo in cui proprio l’aiutare quel vicino di casa, amico, conoscente di etnia e religione differente potrebbe costarti la vita.
Lo spettacolo nasce dall’esigenza avvertita dai promotori, Francesco Sferrazza Papa e Roberta Zicari, di tornare a parlare di storia e di problematiche sociali.
I due Agrigentini assicurano il pregio dello spettacolo e ringraziano le associazioni www.agrigenton.it e circolo arci “John Belushi”, per essersi mostrate sensibili ed aver contribuito alla produzione.
Le spese della produzione non sono ancora state interamente coperte, tuttavia, L’ingresso è gratuito.
“L’ingresso è gratuito poiché confidiamo nei nostri concittadini ai quali chiediamo una libera sottoscrizione per sostenere le “spese vive”. Lo scopo è dare a tutti la possibilità di andare a teatro e Noi, ripetiamo, siamo fiduciosi del fatto che con un piccolo contributo da parte di tutti si possano fare grandi cose. Pertanto, Vi aspettiamo numerosi e chi ha di più e vorrà donare sarà il benvenuto, chi ha meno e vorrà dare un contributo simbolico sarà il benvenuto e chi non ha nulla e vorrà vedere lo spettacolo sarà comunque il benvenuto.”