Serie D: commenti e pronostici sulla 30.a giornata

Il campionato sta giungendo alla conclusione ed quasi tempo di fare bilanci. Per il Licata la situazione sta diventando sempre più pericolosa. A secco di vittorie dal 27 gennaio in cui piegarono il Città di Messina, la squadra di mister Romano è precipiatata in piena bagarre retrocessione. C’è da dire, però, che contro il Savoia il Licata è stato davvero sfortunato. Il calendario riserva nell’imminente due gare davvero complicate contro le prime della classe: Messina e Cosenza. Nelle ultre tre giornate del campionato il calendario sarà molto meno impegnativo ma, molto probabilmente, la partita fondamentale sarà lo scontro diretto contro il Ragusa. Si presuppone che tre vittorie possano bastare per agguantare la salvezza. Come detto poco fa il prossimo avversario che arrivera al Dino Liotta sarà la capolista, il Messina che è alla ricerca di punti promozione. L’attaccante della capolista, Totò Cocuzza, ha dimostrato grande rispetto nei confronti del Licata. Queste le sue parole per presentare la gara di domenica: “Affronteremo una squadra agguerrita che si è complicata un po’ la vita nelle ultime giornate. Nutriamo molto rispetto nei confronti del Licata, ma vogliamo centrare il successo come accaduto nel ritorno ad Acireale, Agropoli, Vibo e Lamezia. Abbiamo un obiettivo e puntiamo a raggiungerlo prima possibile. “Con Romano in panchina inizialmente il Licata aveva una media punti importante e ritenevo potesse raggiungere i playoff, ma ultimamente si è inguaiato, pagando evidentemente alcuni problemi. Noi, però, dobbiamo guardare in casa nostra e pensare a fare risultato ad ogni costo. In fondo abbiamo sempre incontrato squadre che devono disputare la cosiddetta partita della vita. E’ anche bello poter affermare che nessuno ci ha mai regalato niente”.

Dopo aver dato la prima parte dell’articolo in cui abbiamo dato ampio spazio alla presentazione della gara tra Licata e Messina, è giunto il momento di dedicare qualche parola al prossimo, imminente, impegno visto che la giornata numero 30 si giocherà domenica 7 aprile. Dopo aver sperimentato, qualche settimana fa, i nostri pronostici sulla Serie D ci riproviamo anche questo weekend. Ricordiamo ai nostri lettori che si tratta di un semplice gioco visto che i bookmakers propongono al massimo le quote della Lega Pro. Se vi interessa comunque scommettere sugli eventi del weekend basta cliccare qui.
Ecco comunque nostri pronostici sul girone I di Serie D:

Città di Messina – Savoia X
Gelbison – Nissa 1
Cavese – Cosenza 2
Comprensorio Montalto – Ribera 2
Vibonese – Acireale 1

A questo punto andiamo a vedere tutte le gare in programma domenica 7 aprile alle ore 15. L’unica gara che è stata posticipata alle ore 16.30 è quella che vede fronteggiarsi proprio Licata e Messina. A fare questa richiesta alla Federazione è stata la squadra di casa per consentire una maggiore partecipazione di pubblico. In occasione di questo importantissimo match è stata indetta la “giornata gialloblu” e la dirigenza del Licata ha invocato a gran voce un appello ai propri tifosi per avere il maggior apporto possibile da parte dei propri sostenitori. Un piccolo vantaggio anche per la capolista Messina che scenderà in campo conoscendo già il risultato della seconda in classifica Cosenza.

Calendario trentesima giornata Girone I:
Città di Messina – Savoia
Sambiase – Ragusa
Palazzolo Acreide – Noto
Gelbison – Nissa
Comprensorio Normanno – Agropoli
Cavese – Cosenza
Licata – Messina
Comprensorio Montalto – Ribera
Vibonese – Acireale

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Me!