Canicattì, chiude la sezione distaccata del tribunale

Sarebbe stata ufficializzata la data di chiusura del Palazzo di giustizia di Canicattì.
Dal prossimo mese di giugno, infatti, la sede distaccata del Tribunale di Agrigento dovrebbe chiudere i battenti.
Il sindaco Corbo, nei prossimi giorni incontreráil presidente del Tribunale di Agrigento, Luigi D’Angelo per vedere se c’è la possibilità di salvare almeno l’ufficio del Giudice di Pace.
Impiegati e procedimenti passeranno direttamente ad Agrigento. Previsti disagi per avvocati e utenti. Ora il Comune pagherà a vuoto l’affitto dell’edificio, circa 140 mila euro per i prossimi sei anni.