Sbarchi a Lampedusa. Nicolini: “Siamo di nuovo in emergenza”

“Siamo di nuovo in emergenza” ha commentato il sindaco dell’isola Giusi Nicolini che ha sollecitato il trasferimento in tempi brevi dei migranti.
“Ricordiamoci che il Centro attualmente conta solamente 300 posti disponibili e non piu’ gli oltre 800 di prima. Mi battero’ – conclude – affinche’ venga rispettata la regola della breve permanenza all’interno del Cpsa di coloro i quali arrivano a Lampedusa”.