Porto Empedocle, tentano di rubare attrezzatura di un peschereccio: due arresti

Hanno tentato di rubare l’attrezzatura di bordo del peschereccio utilizzato per il viaggio di una trentina di migranti, sbarcati ieri a Siculiana. Protagonisti Salvino e Pietro Sacco, rispettivamente di 43 e 28 anni, di Porto Empedocle, che sono stati arrestati dai carabinieri. I due sono stati sorpresi la notte scorsa al porto di Porto Empedocle all’interno dell’imbarcazione impegnati a smontare le parti in ferro e gli strumenti in dotazione.