Giovane licatese muore dopo intervento chirurgico, aperta un’inchiesta

La Procura della Repubblica di Palermo ha aperto un’inchiesta sulla morte di una giovane licatese, avvenuta qualche settimana dopo aver subito un intervento chirurgico in una clinica del capoluogo.
Dopo un breve periodo di degenza era stata dimessa ma le sue condizioni si sarebbero aggravate nei giorni successivi.
Dopo un primo ricorso al pronto soccorso dell’ospedale di Licata ed il successivo trasferimento a quello della clinica palermitana dalla quale era stata dimessa, il decesso.
Il magistrato che coordina l’inchiesta ha disposto il sequestro della cartella clinica e l’effettuazione dell’autopsia.