La morte del medico Cappadona, quattordici indagati

Quattordici sanitari sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Catania per omicidio colposo nell’ambito dell’inchiesta sulla morte del medico licatese Giovanni Cappadona, 58 anni. Nove dei 14 indagati sono in servizio all’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata dove Cappadona era stato sottoposto ad intervento chirurgico. Cinque sono in servizio nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove mercoledì scorso il medico licatese è morto dopo essere stato trasferito per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute.