Trentenne morta dopo incidente, condannato automobilista

Il Tribunale di Sciacca ha condannato a 7 mesi di reclusione per omicidio colposo, Lorenzo Conigliaro, 50 anni, di Palermo, inquisito a seguito dell’incidente stradale che il 3 febbraio 2008 ha provocato la morte di Loredana Giambalvo, 33 anni, di Santa Margherita Belice, e il ferimento del marito. Conigliaro, a bordo di una Mercedes, si scontro’ con la Fiat Panda della coppia. La pena è stata sospesa.