Istituito presso l’Ufficio tecnico comunale lo Sportello unico per l’edilizia

La Giunta comunale, nella sua ultima seduta svoltasi ieri, ha deliberato l’istituzione, presso l’Ufficio tecnico comunale, dello sportello unico per l’edilizia.
Detto sportello è chiamato a curare i rapporti fra privato, amministrazione e, ove occorra, con le altre amministrazioni tenute a pronunciarsi su richieste di permessi o denuncia di attività edilizie, fornendo le relative informazioni anche mediante la predisposizione di un archivio informatico per gli utenti che potranno attingere, anche in via telematica, a diverse informazioni, come l’elenco delle domande presentate e lo stato dell’iter procedurale delle stesse.
Lo sportello, non appena sarà operativo, si occuperà inoltre del rilascio dei permessi di costruzione, dei certificati di agibilità, nonché delle certificazioni attestanti le prescrizioni normative e dei provvedimenti a carattere urbanistico, paesaggistico ambientale, edilizio e degli interventi riguardanti la trasformazione edilizia del territorio.
L’ufficio comunale, ai fini del rilascio del permesso di costruzione o del certificato di agibilità, potrà inoltre acquisire direttamente, quando strettamente necessario ed a spese dell’utenza, il parere dell’Azienda sanitaria provinciale e dei Vigili del fuoco.
“Con la prossima apertura al pubblico dello sportello per l’edilizia – dice il sindaco Marco Zambuto – abbiamo istituito un ulteriore servizio che mette in comunicazione gli uffici comunali ed i cittadini, assicurando trasparenza delle procedure, conoscenza dei provvedimenti legislativi, efficienza e celerità nel corrispondere al pubblico quanto richiesto in materia di attività edilizia. Lo sportello consentirà infatti – continua il sindaco – di curare con la massima competenza e grazie anche al nuovo archivio informatico che il Comune mette a disposizione di tutti, i rapporti tra gli uffici tecnici, i privati interessati e le altre amministrazioni pubbliche chiamate a pronunciarsi per legge sulle attività edilizie avviate dai cittadini. Ancora una volta questa Amministrazione dimostra non soltanto di recepire ed attuare celermente le disposizioni di legge che vengono emanate dalle istituzioni nazionali, ma soprattutto di lavorare per creare servizi utili agli interessi dei cittadini ed allo sviluppo sociale ed economico del nostro territorio”.