Presentato il I Premio Giornalistico Assostampa Agrigento

imageE’ stata presentata oggi la prima edizione del Premio Giornalistico Assostampa Agrigento, nella sede della segreteria provinciale di piazza Aldo Moro 11. Ad illustrare il regolamento, la composizione della giuria, e le diverse sezioni del Premio è stato il segretario provinciale Stelio Zaccaria, con il vice Angelantonio Palillo e il tesoriere Anna Maria Scicolone. Il Premio è riservato a giornalisti dei settori della carta stampata, della radio, della televisione e dei nuovi media, che si saranno particolarmente distinti sia per originalità e capacità di approfondimento, sia nel contribuire con serietà e impegno al prestigio del giornalismo nel territorio.

Ecco il Regolamento.

REGOLAMENTO I PREMIO GIORNALISTICO ASSOSTAMPA AGRIGENTO

E’ indetta la Prima Edizione del “Premio Giornalistico Assostampa Agrigento” (in seguito definito il “Premio”) riservato a giornalisti professionisti, pubblicisti, praticanti, freelance, nei settori della carta stampata, radio, televisione e nuovi media.
Per il 2013 verranno presi in esame gli articoli giornalistici e i servizi radio televisivi redatti nell’anno solare.
Saranno scelti i lavori realizzati da giornalisti che si siano distinti per originalità, documentazione e approfondimento, riuscendo in particolare a far emergere valori, aspirazioni, problemi e contraddizioni della nostra realtà territoriale.
Un riconoscimento sarà anche destinato al giornalista che abbia contribuito a migliorare il prestigio dei giornalisti nel territorio.
Sarà dedicato un premio anche ad un giornalista agrigentino che si sia particolarmente distinto nella professione, in Italia e all’estero.
Il Premio Giornalistico è istituito con l’obiettivo di incoraggiare un giornalismo libero, innovativo e di qualità.
REGOLAMENTO
1. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Possono partecipare al Premio le giornaliste e i giornalisti professionisti, pubblicisti, praticanti e freelance.
La Giuria del Premio prenderà in esame gli articoli e i servizi candidati, nonché le singole carriere, a partire dal 1 gennaio al 15 novembre 2013.

Il Premio si articola in tre sezioni:

SEZIONE A: riconoscimento per il miglior servizio di carta stampata, nuovi media, radio o televisione;

SEZIONE B: riconoscimento per chi, con servizi e con azioni, abbia contribuito a migliorare il prestigio dei giornalisti nel territorio

SEZIONE SPECIALE: riconoscimento a giornalisti agrigentini che si sono distinti in Italia e all’estero portando lustro alla città e alla categoria

PREMIO
Sarà premiato il miglior lavoro di ciascuna sezione. I vincitori riceveranno una targa ciascuno e saranno invitati a presenziare alla cerimonia di premiazione.

2. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
SOLO PER LA SEZIONE A: Gli articoli pubblicati e i servizi radio televisivi trasmessi dovranno pervenire direttamente all’indirizzo email assostampaagrigento@libero.it , entro il 15 novembre 2013.

La domanda di partecipazione dovrà riportare:

Nome, cognome, data di nascita, nazionalità, sesso e titolo di studio del giornalista autore dell’articolo o servizio presentato

Numero della tessera professionale e Albo di appartenenza

Indirizzo, recapito telefonico (fisso e cellulare) ed e-mail

Nome della testata, indirizzo e numero telefonico della stessa, data di pubblicazione o trasmissione dell’opera giornalistica presentata

Un breve curriculum vitae dell’autore (max 200 parole)

Il titolo e una breve sintesi dell’opera giornalistica presentata (max 200 parole)

Copia in formato pdf dell’articolo di stampa o link del servizio e/o dell’audio-video.

La partecipazione al Premio presuppone l’integrale conoscenza e accettazione del Regolamento.
I lavori non corredati dalle indicazioni sopra riportate non saranno ammessi al Premio. Ogni candidato potrà partecipare con un solo articolo o servizio. Saranno prese in esame esclusivamente le domande di partecipazione pervenute, con tutti gli allegati prescritti. La non osservanza del Regolamento e/o la mancanza dei requisiti di partecipazione comporta l’esclusione dal Premio, senza che sia dovuta comunicazione al candidato. La mancata presenza alla cerimonia di premiazione, laddove non motivata, determina decadenza dalla condizione di vincitore. I candidati sollevano la Giuria da qualsiasi responsabilità derivante dalle opere giornalistiche presentate, dalla loro originalità, dalla violazione dei diritti d’autore e delle riproduzioni. La documentazione relativa alle opere giornalistiche inviate non sarà restituita e le opere potranno essere pubblicate su organi di informazione nell’ambito del Premio. Ai sensi del d.l. 196 del 30 giugno 2003 e successive modifiche, i dati dei candidati saranno utilizzati ai soli fini del Premio e potranno essere resi noti nell’ambito dell’attività di promozione del Premio stesso.
3. COMITATO PROMOTORE
Il Premio è promosso e organizzato da un Comitato composto dalla Segreteria provinciale di Assostampa Agrigento.

4. GIURIA
Sono membri della Giuria del Premio giornalisti e professionisti dei media aderenti ad Assostampa.
Sono membri di diritto i componenti della Segreteria provincia, una rappresentanza delle categorie del Sindacato dei giornalisti e tre rappresentanti selezionati tra quanti operano nelle aree di Licata, Sciacca, Canicattì. Le riunioni della Giuria saranno convocate entro e non oltre la prima settimana di dicembre 2013. La Giuria esprimerà il suo giudizio e la Segreteria provinciale (Comitato Promotore) provvederà ad informare direttamente i selezionati. La decisione della Giuria è definitiva e non sindacabile. Le motivazioni saranno illustrate nel corso della premiazione. Il giudizio sui lavori presentati sarà basato su criteri di rilevanza e originalità dei contenuti, rigore, completezza e accuratezza dell’informazione, qualità della scrittura, stile espositivo, forza comunicativa, rispetto della deontologia professionale dei giornalisti. Il Comitato promotore opererà una prima selezione di conformità al bando, sottoponendo ai membri della Giuria gli elaborati meritevoli di essere giudicati. La Giuria si riserva la facoltà di non procedere all’assegnazione di alcun premio per una o più sezioni, alla luce della sua libera valutazione di merito. Il metodo di valutazione è a doppio turno. Ogni giurato assegna 3 punti al proprio preferito,2 punti al secondo e 1 punto al terzo in entrambi i turni. Superano il primo turno i 3 candidati che abbiano conseguito più voti. Tra i 3 candidati rimasti, al secondo turno,verrà scelto il vincitore per ogni sezione. Le riunioni sono tutte verbalizzate dal segretario della sezione provinciale dell’Assostampa di Agrigento.

La cerimonia di consegna del Premio si svolgerà ad Agrigento, nel mese di dicembre, in una data che sarà comunicata con largo anticipo.
Il presente bando è diffuso presso le redazioni giornalistiche presenti sul territorio. Ulteriori informazioni relative al Premio potranno essere richieste a mezzo di posta elettronica all’indirizzo assostampaagrigento@libero.it