Naro, tre bimbi rumeni in ospedale con sintomi di avvelenamento

Sono stati salvati dai medici dell’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì tre bambini romeni residenti a Naro ricoverati con sintomi di avvelenamento
Due dei piccoli di 5, 7 e 10 anni, però, sono stati trasferiti in eliambulanza a Palermo e Messina ed uno con una ambulanza ad Agrigento in una struttura specializzata. per queste patologie.
Indagano i carabinieri per accertare quali alimenti che hanno provocato il malore i bimbi abbiano ingerito.