Palasport di Cattolica Eraclea, assolti amministratori e tecnici

Il Tribunale di Agrigento ha disposto il non doversi procedere per avvenuta prescrizione dei reati e l’assoluzione nel merito per parte delle accuse nei confronti di diciannove amministratori, ex amministratori e tecnici del Comune di Cattolica Eraclea accusati a vario titolo di presunte irregolarita’ nell’affidamento della gestione e dei lavori di manutenzione della piscina e del palasport comunale. Le accuse ipotizzate dalla Procura erano di falso ideologico, turbativa d’asta, abuso d’ufficio e peculato.