Firetto presenta disegno di legge per la soppressione dei consorzi di ripopolamento ittico

Un Disegno di Legge per la soppressione dei Consorzi di ripopolamento ittico, organismi istituiti con Legge Regionale nell’agosto 1974 cui oggi è venuta meno la funzione originaria, è stato presentato all’Assemblea Regionale Siciliana dal deputato regionale Udc, Lillo Firetto .

“A quarant’anni di distanza dalla loro istituzione è mutato il contesto normativo e sono mutate le esigenze del settore ittico – afferma Lillo Firetto – per cui, al fine di contenere la spesa, non ha più senso mantenere attivi questi inutili quanto costosi “carrozzoni” della Regione!”.

Nel Disegno di Legge si impegna l’Assessorato Regionale alle Risorse agricole e alimentari di procedere alla liquidazione dei Consorzi entro 90 giorni dall’entrata in vigore della Legge e di trasferire risorse e competenze al Dipartimento Regionale della Pesca.