Alessandria, approda in Cassazione il processo per l’omicidio Mendola

20130306-120113.jpgApproda in Cassazione il processo per l’omicidio di Antonino Mendola, accoltellato ad Alessandria della Rocca l’8 febbraio 2010. Unico imputato Onofrio Centinaro (nella foto), anche lui alessandrino, già condannato in due gradi di giudizio a 17 anni. Il processo davanti alla Suprema Corte è stato fissato per il 9 maggio.

Il fatto è avvenuto in un magazzino del paese, dove si stava realizzando un carro allegorico. Mendola avrebbe avuto un diverbio con il figlio di Centinaro ma il padre, una volta intervenuto, accoltellò Mendola uccidendolo.