Rapina a volto scoperto a Bivona, svaligiata villa

Rapina in villa, ieri sera, in contrada Canfuto, alla periferia di Bivona.
Cinque uomini a volto scoperto, con forte accento straniero, armati di piede di porco sono entrati nell’abitazione e hanno costretto, con le minacce, i padroni di casa ad aprire la cassaforte dalla quale hanno portato via mille euro e diversi gioielli.
Indagano i carabinieri.