Si scagliano contro gli agenti delle Volanti, arrestati due tunisini

Non appena sono stati rintracciati per il furto di un cellulare, si sono scagliati contro gli agenti delle Volanti della Questura di Agrigento.
Protagonisti della vicenda due tunisini residenti ad Agrigento, Zied Saidi 19enne e Yassine Guizani 27enne. I due sono stati ritenuti responsabili, a vario titolo, di furto in concorso, porto ingiustificato di arma bianca, oltraggio, resistenza, violenza e minacce a Pubblico Ufficiale, danneggiamento aggravato e rifiuto di fornire le proprie generalità.
Dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati presso le Camere di Sicurezza della Questura di Agrigento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.