Ribera, servizio di controllo straordinario del territorio

Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a conferire maggior impulso alle attività preventive, con particolare attenzione alle aree più sensibili del territorio di competenza sotto il profilo della microcriminalità. L’intensificazione dei servizi ha interessato il centro di Ribera e le aree rurali immediatamente adiacenti.
Nel corso delle operazioni una persona è stata denunciata per furto continuato di energia elettrica avendo allacciato abusivamente alla rete ENEL la propria abitazione mentre un uomo titolare di precedenti di polizia per truffa e reati contro il patrimonio è stato trovato in possesso di due videocamere digitali recanti marchio contraffatto e dovrà rispondere di contraffazione di segni distintivi di opere dell’ingegno o di prodotti industriali.
Identificate decine di persone ed eseguite numerose perquisizioni personali o domiciliari. Fra le contestazioni al codice della strada più frequenti il mancato uso delle cinture di sicurezza alla guida di autoveicoli.
Controllati infine numerosi soggetti sottoposti a limitazioni della libertà personale con provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.