Presentato il Premio “Ferdinandea”, un riconoscimento alle eccellenze di Sciacca

“È un riconoscimento alle eccellenze di Sciacca, a chi si impegna con amore, dedizione e professionalità a favore di una città operosa e produttiva che guarda a un orizzonte diverso”. Così l’assessore alla Cultura del Comune di Sciacca Salvatore Monte, il direttore del Corriere di Sciacca Filippo Cardinale e il titolare della società Blumedia Giuseppe Picone hanno presentato la prima edizione del Premio Ferdinandea.

L’iniziativa è stata illustrata nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nella Sala Giunta del Palazzo Municipale.

Saranno premiate personalità che si sono distinte nei seguenti settori: Solidarietà, Giovani Talenti, Sport, Informazione, Bellezza Mediterranea, Produttività, Fede e Carità, Sanità, Arte e Cultura, Turismo, Giustizia. Previsto anche un Premio Speciale Ferdinandea.

La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 2 marzo alle ore 18 all’interno della Chiesa delle Giummare, ricca di tante opere d’arte ancora da scoprire. La manifestazione sarà presentata da Pippo Campo e Claudia Brancatello. Annunciata la presenza di Fabiola Speziale, finalista di Miss Italia.

“Verranno premiate – ha detto il direttore del Corriere di Sciacca Filippo Cardinale – le personalità che si sono distinte nel corso del 2012. Con questa iniziativa, il Corriere di Sciacca intende essere ancora più presente nel sociale e nel territorio cogliendo gli aspetti positivi, le eccellenze, e per essere da stimolo a fare di più e bene per la nostra città. Diciamo ai saccensi che lavorano: c’è chi vi osserva e riconosce con affetto il vostro impegno”.

Il logo del Premio è una “f” a forma di vulcano, ha spiegato il giornalista Filippo Cardinale, con un chiaro richiamo alla Ferdinandea e con un chiaro riferimento a Sciacca come “città vulcano di idee”.

“Il premio Ferdinandea – dichiarano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore Salvatore Monte – è alla sua prima edizione, ma ce ne saranno altre. L’iniziativa è infatti istituzionalizzata. Vogliamo valorizzare le figure saccensi che lavorano, che creano, che si impegnano, che portano alto il nome della città. E puntiamo a smuovere le coscienze, a non piangerci sempre addosso e a riconoscere invece quanto di positivo si muove in città, per fare tutti bene seguendo proprio il trascinante esempio di chi eccelle nel proprio campo”.

Il primo Premio Ferdinandea è promosso e organizzato dal Corriere di Sciacca, dalla Società Blumedia e dal Comune di Sciacca.