Favara, raid alla scuola Don Bosco con scritte minacciose per i carabinieri

Inquietanti scritte contro i carabinieri della Tenenza di Favara sono state scoperte sui muri del plesso scolastico Don Bosco dove nei giorni scorsi è stato messo a segno un raid vandalico con annesso furto di computer. I malviventi hanno imbrattato i muri scrivendo messaggi minacciosi contro i carabinieri. Adesso sarà compito degli inquirenti capire il rale significato di questo “messaggio”.