Domani incontro all’ex collegio dei Filippini per la realizzazione di un centro giovanile a Villaseta

Il Sindaco Marco Zambuto e l’Assessore comunale per le politiche dell’istruzione e pari opportunità, Patrizia Pilato, comunicano che al Comune di Agrigento sono state assegnate le risorse, stanziate dal Ministero dell’interno, per l’attuazione del progetto denominato “Giovani, legalità, cittadinanza e partecipazione”. Finanziato dal Programma operativo nazionale sicurezza 2007-2013, prevede nello specifico la ristrutturazione di un immobile, ubicato nel quartiere di Villaseta, da destinare ad un centro giovanile laboratoriale denominato “you&me”.
Sulle finalità e gli scopi del progetto e per individuare e programmare gli interventi in favore dei giovani della nostra città, venerdì 22 febbraio, alle ore 10.30, presso l’ex collegio dei Filippini, è previsto un incontro con i soggetti attuatori del progetto.
Saranno programmate attività mirate alla prevenzione ed alla riduzione di fenomeni di devianza attraverso il coinvolgimento di giovani, di età compresa tra i 18 ed i 25 anni, che vivono in contesti marginali ed a rischio di coinvolgimento in circuiti della criminalità organizzata.
Il progetto interesserà le agenzie educative presenti nel nostro territorio ed, in particolare, quelle che quotidianamente affrontano le problematiche legate al disagio giovanile, nonché le scuole, le associazioni di volontariato, le parrocchie, le forze dell’ordine, le istituzioni pubbliche ed i centri di assistenza e di accoglienza.