Visita universitari francesi ad Agrigento

Da Clermont-Ferrand in Sicilia per un confronto sul tema dello sviluppo territoriale in relazione con la protezione dell’ambiente e del patrimonio culturale.

È questo l’obiettivo del viaggio-studio in terra di Sicilia organizzato dalla Scuola Superiore di Ingegneria Agronomica di Clermont-Ferrand e che domani, giovedì 21 febbraio, porterà ad Aragona e ad Agrigento un gruppo di 21 studenti francesi del “Campus agronomique de Clermont”.

Gli studenti faranno tappa nella mattinata dapprima ad Aragona, dove visiteranno la Riserva delle Macalube gestita da Legambiente e dove avranno modo di approfondire, in particolare, i benefici scaturiti dalla realizzazione, tra il 2004 ed il 2008, del progetto LIFE Natura, proposto dalla Provincia Regionale di Agrigento in partneriato con Legambiente e con il Comune di Aragona e co-finanziato dalla Comunità Europea. A seguire il gruppo si sposterà ad Agrigento per visitare il Giardino della Kolymbetra gestito dal FAI ed apprezzare la qualità del lavoro di recupero e di valorizzazione di uno dei luoghi più suggestivi del nostro patrimonio naturalistico ed archeologico.

Nel primo pomeriggio, alle ore 15:00, la delegazione francese sarà ricevuta a Casa Sanfilippo dai rappresentanti dell’Ente Parco Archeologico Valle dei Templi che – unitamente all’Amministratore di Piano del Distretto Turistico Valle dei Templi, Gaetano Pendolino – si confronteranno con gli studenti per raccontare l’esperienza gestionale del Parco, i risultati conseguiti dalla sua istituzione ad oggi e quelli ancora attesi, nonché l’importanza della sinergia pubblico-privato per un settore nevralgico quale certamente è quello del turismo in rapporto con la tutela ambientale, la conservazione dei beni culturali ed il recupero delle tradizioni rurali.

La giornata agrigentina del gruppo di universitari di Clermont-Ferrand si concluderà, ovviamente, con la visita alla Collina dei Templi ed al Museo Archeologico.