Incidenti sulla Palermo-Sciacca: in arrivo i telelaser

Primi provvedimenti per la sicurezza della strada Fondovalle Sciacca-Palermo, che in meno di un mese ha provocato la morte di quattro giovani.

L’assessore provinciale Giovanni Melia, ha disposto che a partire dalla parte bassa della statale 624, una pattuglia vigilerà attraverso l’utilizzo del telelaser in grado di rivelare la velocità dei veicoli attraverso gli infrarossi. Da ieri, infatti, una pattuglia è in azione con l’occhio elettronico nei pressi dello svincolo di Altofonte.