Arresto convalidato e scarcerazione per i due presunti ladri d’auto

Arresto convalidato e scarcerazione per i due presunti ladri arrestati sabato notte dalla polizia in flagranza di reato. Questa la decisione del giudice monocratico Maria Alessandra Tedde al termine dell’udienza del processo per direttissima che continuerà il 6 marzo. Giovanni Curaba, 40 anni, e Mirko Villa, 30 anni, assistiti dagli avvocati Daniele Re e Dario Granvillano, ieri mattina sono tornati liberi. Il giudice ha applicato loro la misura cautelare dell’obbligo di firma da adempiere due volte alla settimana.