Licata calcio, polizia al lavoro per individuare gli autori del lancio di sassi contro i tifosi ospiti

I poliziotti del commissariato di Licata, diretti dal vice questore Giancarlo Consoli, stanno passando al setaccio le immagini del dopo partita di Licata-Comprensorio Normanno (giocata ieri al Dino Liotta e vinta dagli ospiti per 2- 1), per identificare i facinorosi che a fine gara hanno raggiunto il settore ospiti dello stadio e hanno lanciato sassi e bottiglie contro i tifosi avversari. Gli oggetti non hanno raggiunto il bersaglio. La polizia avrebbe identificato alcuni dei 150 sostenitori del Licata nei confronti dei quali scatteranno denuncia e Daspo.