In giro con una carabina ad aria compressa, assolto favarese

Il giudice monocratico ha assolto Carmelo Russello, 27 anni, di Favara finito a processo con l’accusa di violazione della normativa in materia di armi. Nel 2010 era stato denunciato dai carabinieri perché sorpreso per strada con una carabina ad aria compressa. Il giudice lo ha scagionato perché il fatto non è previsto dalla legge come reato.