Pestaggio di Natale, obbligo di dimora per tre siculianesi

Su richiesta del PM Santo Fornasier, il Gip di Agrigento Ottavio Mosti ha emesso la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel luogo di residenza, con divieto di allontanamento dalla propria abitazione dalle 19,00 alle 7,00, nei confronti di Francesco Modica Amore, 27 anni, Carmelo Burgio, 22 anni, e Roberto D’Amico, di 23 anni, tutti di Siculiana, autori del del pestaggio operato la notte di Natale nei confronti di un giovane del luogo.
Nell’occasione i tre hanno aggredito e percosso ripetutamente con calci e pugni uno studente universitario del luogo che, dopo le prime cure nell’ospedale di Agrigento è stato successivamente trasportato al Policlinico di Palermo per la gravità delle lesioni riportate, venendo giudicato in prognosi riservata.